Milazzo: due arresti per danneggiamento ed evasione dai domiciliari

Carabinieri MilazzoEmessa una custodia cautelare nei confronti di Alina Cristina Frandes, cittadina rumena classe ’84, residente a Milazzo, accusata di danneggiamento ed evasione.

La donna, che si trovava già agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, è stata sorpresa dai Carabinieri della Compagnia di Milazzo mentre si allontanava per commettere dei danneggiamenti. Nella nottata dell’uno novembre le forze dell’ordine sono state allertate da alcuni vicini della Frandes, che denunciavano il danneggiamento della propria autovettura. Dalle indagini è emerso che la donna si era allontanata dalla propria abitazione per commettere degli atti di danneggiamento nei confronti della porta e della vettura dei vicini di casa.
Al termine delle operazioni la donna è stata accompagnata presso il Carcere di Gazzi.

Un altro arresto è stato effettuato dai Carabinieri stazione di Fondachello Valdina nei confronti di Carmelo Milazzo, anch’egli destinatario di una misura di aggravamento.

L’uomo, già condannato per ricettazione per fatti avvenuti l’11 ottobre 2016, si è reso autore di diverse violazioni alle prescrizioni impostegli, come quella che riguardava la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

Milazzo nel 2016 è risultato essere in possesso di un motore fuori bordo di un’imbarcazione rubata.

(55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *