Messinambiente, tre rinvii a giudizio

tribunale messina buonaIl Gup Eugenio Fiorentino ha rinviato a giudizio, al 5 luglio davanti ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale, Roberto Lisi, responsabile del settore impianti di Messinambiente, Filippo Marguccio, responsabile dell’autocentro, e Claudio Sindoni, ex responsabile del settore servizi.

I tre furono indagati nell’ambito dell’inchiesta scattata per presunte creste sui rimborsi da trasferta per i dirigenti di Messinambiente, tra il 2013 e il 2014. Indagini della sezione
di Pg della Polizia avrebbero accertato l’esistenza di episodi di diritto dei tre indagati a una maggiorazione del rimborso da parte della società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città: i tre avrebbero – a detta dell’accusa- aumentato la durata delle trasferte di lavoro , ottenendo così rimborsi gonfiati e straordinari immeritati.

(217)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *