Messina. Tenta la rapina minacciando la vittima con un ago. Arrestata.

auto-poliziaMessina. Surreale tentativo di rapina avvenuto ieri sera, intorno alle 21.00 in vico Baglio – nella zona di via Catania, ai danni di una cinquantaduenne: la vittima è stata raggiunta alle spalle, bloccata e picchiata ripetutamente.

“Dammi tutti i tuoi soldi” – queste le parole rivolte alla vittima mentre le venivano bloccati i polsi con forza dall’aggressore. Ha tentato di divincolarsi dalla stretta ma l’azione è risultata, purtroppo, in ulteriore violenza: calci e pugni non sono stati risparmiati alla cinquantaduenne che, infine, si è vista minacciare dall’aggressore con un ago.

-tropea dilettaQuesti attimi di terrore si sono risolti grazie all’intervento del figlio della vittima che è riuscito a mettere in fuga il malvivente. L’aggressore è stato rintracciato poco dopo, in via degli Orti – zona viale Europa, dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio.

L’autore dell’aggressione è Diletta Tropea, 38 anni, pregiudicata e senza fissa dimora. Nella sua borsa, gli agenti, hanno trovato siringhe e aghi usati. La donna è stata arrestata e trasferita, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, presso le celle di sicurezza della Caserma Calipari in attesa di rito direttissimo.

(223)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *