Messina senz’acqua. Dalle ore 12 stop all’erogazione idrica per lavori AMAM

Foto di un rubinetto - AMAM - acquaAnche oggi Messina rimarrà senza acqua. Come da programma, proseguono oggi i lavori di riparazione urgente alla condotta adduttrice dell’Acquedotto Fiumefreddo. AMAM annuncia, quindi, che a partire dalle ore 12 sarà necessario sospendere nuovamente la distribuzione idrica cittadina in tutte le zone servite, in modo da consentire l’intervento dei tecnici ma anche di mantenere idonei livelli di approvvigionamento dei serbatoi cittadini.

Appena saranno completate le operazioni di ripristino della tubazione principale e da Torrerossa potrà riprendere l’afflusso di acqua nei serbatoi cittadini, garantendo il rientro spedito alla normalità.

Salvo complicazioni, i lavori dovrebbero concludersi entro la serata di domani. Ogni ulteriore aggiornamento, comunque, sarà tempestivamente comunicato.

Questa è seconda giornata in cui i rubinetti dei cittadini vengono lasciati a secco. Il primo intervento alla condatta adduttrice dell’Acquedotto Fiumefreddo, infatti, è stato eseguito mercoledì 7 marzo.

«Ringraziamo tutti gli utenti, per la comprensione e la pazienza che dimostrano in questi casi – afferma il presidente di AMAM, Salvo Puccio – e siamo convinti che i cittadini, al di là del disagio di ricevere una ridotta erogazione dell’acqua, avvertano anche l’attenzione di AMAM nell’intervenire tempestivamente e in modo programmato e risolutivo, per evitare disagi maggiori. Questo per noi significa collaborare, nella gestione sempre più efficiente del servizio, per una qualità sempre maggiore a beneficio di tutti».

(2266)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *