Messina. Ripristinata l’acqua in alcuni dei villaggi colpiti dagli incendi

amam sede per nuovoL’ufficio stampa dell’AMAM fa sapere che, nel comprendere lo stato di emergenza in cui versa la città di Messina, si lavora alacremente per far rientrare l’emergenza idrica nei villaggi colpiti dagli incendi.

Già da un paio d’ore, infatti, è tornata attiva l’erogazione d’acqua negli abitati di Castanea e delle ‘Masse’. L’acqua raccolta dall’AMAM, durante la notte, nei serbatoi localizzati sulle pendici delle zone colpite dagli incendi si è rivelata preziosa per risolvere rapidamente il temporaneo disservizio causato da problemi ad alcuni pannelli elettrici.

Via via si tenderà alla regolare distribuzione che avverrà, in tutte le zone della città, secondo la tabella settimanale, aggiornata sino al prossimo 17 luglio.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *