Messina. Cadono calcinacci dal viadotto Trapani: colpite due auto

Momenti di paura ieri sera sotto il viadotto Trapani, a Messina, a causa della caduta di calcinacci. Danneggiate alcune delle auto che si trovavano parcheggiate lungo il torrente Trapani. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Il bilancio è di due auto danneggiate, una Fiat Punto e una Fiat Panda, ma fortunatamente di nessun ferito. Il crollo dei calcinacci è avvenuto ieri, mercoledì 16 ottobre, nel tardo pomeriggio, intorno alle 18.20. All’improvviso, frammenti di calce si sono staccati dalla tangenziale (che si collega poi al torrente Ritiro) per riversarsi sulla strada sottostante, arteria abbastanza trafficata da cui quotidianamente passano decine di auto e moto.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche gli agenti della la Polizia Stradale e i tecnici del CAS (Consorzio Autostrade Siciliane), intervenuti per effettuare tutti i rilievi e gli accertamenti del caso.

(127)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *