Messina. Arrestato 70enne per evasione dai domiciliari

Foto dell'auto dei Carabinieri vista di profiloMessina. Arrestato dai Carabinieri Francesco Romana, classe ’46, sorpreso al di fuori della propria abitazione mentre si trovava ai domiciliari.

Il 70enne è stato quindi tratto in arresto in flagranza di reato per evasione e, in attesa del rito per direttissima, sottoposto nuovamente ai domiciliari.

Il processo, svoltosi lo scorso 28 agosto, si è concluso con la convalida del suo arresto e l’ulteriore condanna a indossare, per 8 mesi, braccialetto elettronico per consentire alle forze dell’ordine di monitorarne gli spostamenti.

L’uomo era stato beccato, lo scorso gennaio, mentre viaggiava con 4 chili di marijuana nascosti a bordo della propria auto nel vano destinato alla ruota di scorta. La sostanza stupefacente, evidentemente finalizzata ad attività di spaccio, si trovava in un contenitore di plastica già suddivisa in panetti da mezzo chilo ciascuno.

(148)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *