Messina. Arrestati i ladri che derubavano i tir sulla autostrada A20

Foto degli arnesi utilizzati per derubare i tir sulla autostrada a20 messina palermoMessina. Arrestati i ladri che derubavano i tir sulla autostrada A20: da giorni la Polizia Stradale era sulle loro tracce e ieri notte, intorno alle 3, ha potuto beccarli sul fatto.

Le manette sono scattate per Alfio Tomaselli, 38 anni e Francesco Patrocelli, 36 anni, entrambi originari di Catania e già noti alle Forze dell’Ordine.

Numerosi i furti commessi dai due nel tratto autostradale compreso fra il casello di Tremestieri e l’area di servizio di Divieto, sull’autostrada Messina-Palermo.

I due criminali utilizzavano sempre lo stesso, collaudato, modus operandi: prendevano di mira mezzi pesanti adibiti al trasporto di merce e, approfittando dalla sosta per il previsto tempo di riposo, avvalendosi di arnesi da scasso si introducevano nei rimorchi facendo incetta – indisturbati – di prodotti di ogni genere.

Foto della merce sottratta ad un tir sulla a20 messina palermoStanotte il mezzo preso di mira era un autotreno in sosta sulla rampa che collega la chiocciola del porto di Tremestieri all’area di servizio “On the Run”. Avevano tagliato il telone laterale del camion scaricando una pedana di merce di 113 colli di cui 13 erano stati già caricati su un FIAT Doblò.

Sorpresi dai poliziotti i ladri hanno tentato la fuga: il primo, Tomaselli, è stato inseguito e bloccato sulla SS114; il secondo, Patrocelli, è stato arrestato dopo una breve colluttazione.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i due arrestati sono stati trattenuti in attesa di rito direttissimo previsto per stamani. Proseguono le indagini per individuare eventuali ed ulteriori responsabilità.

(432)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *