Messina ancora a secco. Oggi conferenza stampa all’Amam

senza_acquaL’emergenza idrica a Messina sta provando la cittadinanza. I rubinetti sono ancora a secco nel centro città, nonostante la rassicurazione che, anche per poche ore, l’acqua sarebbe stata distribuita per fare fronte alle prime necessità.

Il disagio è dovuto ad una grossa frana che ha causato ingenti danni alla condotta di Fiumefreddo, la principale fonte di approvvigionamento di acqua per Messina. I rubinetti sono all’asciutto da sabato.

Parecchie le segnalazioni dei cittadini giunte in redazione. Il quadro che emerge è sconfortante: il centro città, dal viale san Martino, alla zona Tribunale, passando per tutte le vie centrali, è completamente “a secco”.

Stessa situazione di disagio per chi vive nella zona di via Palermo, e del Teatro Vittorio Emanuele.

Va un po’ meglio nella zona di Gravitelli dove l’erogazione, da alcune segnalazioni, sembra quasi normale. Anche in alcune zone della Panoramica e della Circonvallazione, dove, seppure in quantità minime, il prezioso liquido viene distribuito. Un filo d’acqua anche dai rubinetti di un tratto di corso Cavour.

L’Amam ha indetto una conferenza stampa per oggi, alle 10, nella sala conferenze aziendale.

Solo dopo l’incontro, in cui gli addetti relazioneranno sullo stato dei lavori e sulla tempistica prevista, si potranno avere informazioni più precise.

(606)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *