Madre disperata minaccia il suicidio: vuole che i servizi sociali le “restituiscano” il figlio

tentativo-suicidio-640x480I servizi sociali le hanno portato via il figlio affetto da problemi psicologici e bisognoso di cure specifiche e lei minaccia di buttarsi giù dalla pensilina  che si trova sopra l’ingresso principale del Municipio. È accaduto a Rocca di Capri Leone, dove questa mattina una donna, Melchiona Calà,  ha cercato di opporsi alla separazione compiendo questo gesto eclatante. La madre, disperata, vuole riavere con sé il figlio. A dare la notizia, il quotidiano on-line Am Notizie. Il sindaco Bernardette Grasso ha provato a discutere con la Calà. Intanto, sul posto, i Vigili del Fuoco di S. Agata Militello e i Carabinieri sono impegnati nel tentativo di convincere la donna a desistere. 

(Foto da: Am Notizie)

(76)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *