Lesioni ed atti persecutori all’ex compagna. Arrestato 44enne

CarabinieriSu disposizione della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, un uomo deve scontare la pena residua di undici mesi di reclusione in regime di carcerazione. Così i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato Roberto Torre, 44enne residente in Rodì Milici.

Il provvedimento scaturisce da un’intensa e serrata attività d’indagine dei Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha riscontrato le continuate condotte vessatorie e di violenza commesse ai danni dell’ex compagna nel settembre 2014.

L’arrestato, al termine delle formalità di legge, è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Fonte: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

(186)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *