Latitante da novembre. Arrestato 20enne evaso dai domiciliari

BALSAMà IVANEra ricercato dallo scorso novembre, Ivan Balsamà, 20 anni, messinese, latitante a seguito dell’evasione dagli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, ai quali era stato sottoposto per furto aggravato.

Intorno alle 17.30 di ieri, il giovane, sentendosi braccato, ha deciso di costituirsi alla Stazione Carabinieri di Messina Gazzi, dove gli è stata immediatamente notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che pendeva sul suo conto.

Dal momento dell’evasione, le ricerche dei Carabinieri non si erano mai interrotte. Posti di blocco, pedinamenti, perquisizioni, hanno consentito ai militari di stringere il cerchio intorno al ragazzo.

Negli ultimi giorni, i controlli e le perquisizioni dei Carabinieri si erano intensificati, portando il giovane a decidere di costituirsi.

(84)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *