Lancio di pietre contro il tram in servizio. L’Amministrazione comunale condanna il gesto

tram vandalismoLo scorso 1 settembre una delle vetture tranviarie, la numero 06T, è stata oggetto di un atto di vandalismo: ignoti le hanno lanciato contro alcune pietre che hanno provocato la rottura di due vetri, uno di una porta e l’altro lato finestrino. Il mezzo di trasporto pubblico, al momento dell’atto vandalico, transitava in direzione sud, di fronte alla villetta Royal, a piazza della Repubblica. A seguito della vicenda, l’Amministrazione comunale, nel condannare gli autori «di questo gesto ignobile che danneggia non solo la società trasporti, ma anche l’intera cittadinanza», esprime la propria vicinanza e solidarietà all’Atm. Episodi di questo tipo, purtroppo, non sono nuovi, in passato il tram è stato preso di mira da chi manca di senso civico e rispetto verso la città e chi la abita e vive, danneggiando — se non se ne fossero accorti — anche se stessi. 

(68)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *