Ladri sfigati. Colti sul fatto, fanno cadere un lampadario appena staccato

carabinieri-molto-bella-di-fiancoPrima la loro auto nascosta tra i cespugli viene scoperta dai Carabinieri di Giampilieri, poi i due topi d’appartamento vengono beccati sul fatto mentre rubano di tutto in una villetta estiva di S. Margherita. Per la fretta di fuggire, uno dei due lascia cadere persino un lampadario che aveva appena staccato dal soffitto, ma viene subito  immobilizzato.

I fatti si sono verificati sabato scorso, quando durante un servizio di controllo del territorio, gli uomini dell’Arma, hanno notato la vettura sospetta. Facendo delle ispezioni più approfondite, i militari si sono accorti che la finestra di una villetta era stata forzata. A quel punto hanno effettuato un blitz all’interno dell’abitazione e scoperto tutto, bloccando i due.

Successivamente, nell’auto, sono stati trovati e sequestrati cacciavite, pinze e  numerosi altri attrezzi atti allo scasso.

A finire nei guai con la pesante accusa di furto aggravato Marco Durante, 29 anni e il 27enne  Basilio Antonio Grund, entrambi messinesi, già noti alle forze dell’ordine.

I due sono stati arrestati e , su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, che si svolgerà oggi.

(308)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *