L’agghiacciante scoperta di un passante: vede un cadavere appeso a un cavo

carabinieri-molto-bellaUna strada prospiciente un casolare in costruzione, ancora al rustico e, dentro, un cadavere appeso a un cavo. Lo ha visto un passante, nel primo pomeriggio di oggi, a Rometta, nel Corso della Libertà della frazione Marea. Immediata la segnalazione ai carabinieri e il rinvenimento del cadavere. Non è stato ancora identificato, unico dato certo la nazionalità: non è italiano. Srirlankese, forse, comunque un extracomunitario, dell’apparente età di 35/40anni. Era vestito, non presentava ferite, a terra nessuna arma, nè corpo contundente. Suicidio o omicidio camuffato? Gli investigatori dell’Arma sono al lavoro per scoprirlo. Intanto domani il sostituto procuratore Anna Maria Arena disporrà l’autopsia per accertare le cause della morte. I carabinieri lavorano per identificare la vittima. Sul posto anche i Ris.

(45)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *