Incidente sulla Statale 114: denunciato ventunenne per omicidio stradale

gazzella carabinieri alba notte notturnaDenunciato per omicidio stradale un ventunenne accusato di essere alla guida della BMW che ha investito Letterio Manganaro, 48enne di Scaletta Zanclea, vittima dell’incidente sulla SS114 di martedì 25 luglio.

Dalle ricostruzioni effettuate dall’Arma dei Carabinieri di Scaletta sembrerebbe che il giovane sulla BMW, in compagnia di altre due persone, stesse sorpassando lo scooter di Manganaro, all’altezza di Contrada Siberia, quando una Peugeot è sopraggiunta nel senso opposto di marcia. Il ventunenne, per cercare di evitare l’impatto frontale, avrebbe sterzato bruscamente colpendo così Letterio Manganaro con lo specchietto lato passeggero. La vittima sarebbe, quindi, caduta rovinosamente sull’asfalto, invadendo la corsia e andando a sbattere contro la Peugeot, rendendo impossibile per il conducente evitare lo scontro. Inutili l’intervento dei soccorsi del 118 che, purtroppo, hanno solo potuto constatare la morte dell’uomo di 48 anni.

Attualmente il ventunenne, denunciato per omicidio stradale all’Autorità Giudiziaria, si trova in attesa dei risultati degli esami tossicologici.

(667)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *