Incendio a Fondo Fucile. Fermati i tre piromani: sono minorenni

incendio-vigili-del-fuocoIncendio a Fondo Fucile. Fermati i tre piromani: sono minorenni.

Messina. Dopo l’arresto di ieri, altri tre piromani fermati. Sono minorenni i tre piromani responsabili dell’incendio appiccato, sabato scorso, sulle colline di Fondo Fucile.

Una ragazzina di 14 anni e due ragazzi di 13 e 15 anni sono stati fermati, mentre si allontanavano dalla zona del rogo, dagli agenti di Polizia allertati dalle segnalazioni dei cittadini.

Avevano ancora nelle tasche gli accendini usati per appiccare il rogo.

Sabato scorso numerosi cittadini preoccupati avevano segnalato il divampare di un incendio che si allargava velocemente e si avvicinava alle case dell’area di Fondo Fucile. Alcune di queste chiamate riportavano, anche, la presenza di tre ragazzi in prossimità dell’area in cui l’incendio aveva avuto origine.

La prima dichiarazione di uno dei tre è stata: “Abbiamo fatto una stupidaggine“. Nessuno dei ragazzi ha saputo spiegare il motivo del pericoloso gesto.

I Vigili del Fuoco, avvertiti dalla sala operativa della Questura di Messina, sono intervenuti rapidamente e hanno potuto frenare l’avanzata delle fiamme impedendo che queste raggiungessero le abitazioni circostanti. Una vasta porzione di vegetazione è comunque andata distrutta.

I tre ragazzini sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i minorenni per incendio boschivo e affidati alle famiglie.

 

(243)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *