In fiamme un’abitazione di via Acqua del Conte: carabinieri salvano una famiglia

carabinieri-molto-bellaAll’alba di oggi, due pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenute in via Acqua del Conte, dove da un’abitazione a tre piani si sprigionava un forte odore di fumo.
Gli occupanti stavano dormendo. I carabinieri, bussando forte ad un portone poiché la corrente elettrica era interrotta, si sono introdotti nell’abitazione ed hanno accertato che l’incendio si era appena sviluppato nella mansarda. Nell’attesa dell’intervento dei Vigili del Fuoco, i carabinieri hanno aiutato ad uscire da casa i componenti del nucleo composto da padre, madre e tre figli, di cui uno minorenne. Tutti erano presi dal panico. Per impedire ulteriori e più gravi conseguenze, accertata la presenza di una caldaia murale, i militari dell’Arma hanno interrotto l’erogazione di gas e per precauzione hanno evacuato alcune abitazioni adiacenti. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco.
Due militari dell’Arma intervenuti sul posto, a causa delle inalazioni di fumo all’interno dell’abitazione, hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. Non risultano danni per i componenti della famiglia.

(51)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *