Il Riesame annulla gli arresti domiciliari al geometra del Cas Agostino Bernava

tribunale-messina 1Agli arresti domiciliari da sabato 14 febbraio, torna libero Agostino Bernava, il geometra del Cas indagato per induzione indebita. Il Tribunale del Riesame, accolto il ricorso avanzato dagli avvocati Massimo Marchese e Adriana La Manna, ha annullato la misura cautelare disposta dal gip Maria Luisa Materia. Agostino Bernava, indagato nell’ambito del nuovo troncone d’inchiesta sul Consorzio Autostrade Siciliane, è accusato – secondo indagini della Dia – di avere promesso l’affidamento dei lavori in urgenza ad alcune ditte che lavoravano per il consorzio.
Accusa che il geometra ha respinto – durante l’interrogatorio di garanzia- dichiarando che il suo ruolo all’interno del Cas non gli consente di affidare lavori. Lavori che- ha aggiunto- peraltro erano già stati affidati prima del suo arrivo al Consorzio.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *