Il racket in azione alla discarica di Mazzarrà S.Andrea: distrutti 4 autocompattatori


discaricaLa discarica di Mazzarrà S.Andrea nel mirino del racket. Alle 23,00 circa di ieri, ignoti hanno colpito una delle maggiori azioniste private della società mista “TirrenoAmbiente”, la Ederambiente, distruggendo 4 autocompattatori. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno lavorato per diverse ore per impedire il propagarsi delle fiamme. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, supportata dalla testimonianza di una guardia giurata, gli attentatori hanno strappato la rete di recinzione e si sono introdotti nella discarica, quindi hanno cosparso di benzina gli autocompattatori e hanno appiccato il fuoco. Il metronotte, accortosi delle fiamme, li ha inseguiti ed ha anche esploso un colpo di pistola in aria. Nulla di fatto: i malviventi sono riusciti a fuggire.

Indagano i carabinieri.

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *