Ignora il rosso, l’alt dei Carabinieri e fugge via. Arrestato

carabinieri per nuovoOltrepassa l’incrocio tra le vie La Farina e Tommaso Cannizzaro, ignorando il semaforo rosso. I Carabinieri lo notano e gli intimano l’alt, ma invece di fermarsi, dà gas alla propria moto e fugge via. Questo il sabato sera movimentato di Pietro Bertuccelli, già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato due giorni fa  in seguito ad un rocambolesco inseguimento terminato lungo la statale 114.

L’uomo, a bordo del suo mezzo a due ruote, scorrazzava liberamente tra le vie del centro nonostante avesse l’obbligo di rimanere nelle propria abitazione dalle 21 alle 7 del giorno successivo. Alla vista degli agenti, Bertucelli ha tentato di far perdere le proprie tracce con una corsa spericolata e spesso contromano. I militari dell’Arma hanno richiesto l’aiuto delle Volanti della Polizia, riuscendo a bloccare il fuggitivo nei pressi del bivio di S.Lucia sopra Contesse. Al momento dell’arresto Bertuccelli è però andato in escandescenze, procurando anche alcune contusioni agli agenti che cercavano di ammanettarlo.

L’uomo è stato condotto in Caserma e tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ricevendo inoltre una denuncia per guida senza patente, peraltro mai conseguita. Bertucelli è stato posto ai domiciliari.

(483)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *