Giardini Naxos. Controlli a tappeto: arrestati due pusher

Foto dell'auto dei carabinieri vista di lato500 grammi di marijuana contenuti in una busta di plastica, un bilancino di precisione, la somma contante di 400,00 euro e un taccuino con cifre, nomi e numeri relativi alle attività illegali: questo il risultato della perquisizione al giovane pusher classe ’91, residente a Giardini Naxos, avvenuta nella giornata di ieri.

Nell’ambito dei controlli contro i reati di spaccio di droga, svolti principalmente sul lungomare, i Carabinieri di Giardini Naxos hanno beccato il ragazzo mentre cedeva delle dosi di stupefacenti a due giovanissimi “clienti”.

In attesa del rito per direttissima il pusher è stato arrestato e condotto presso le camere di sicurezza della Stazione di Carabinieri di Giardini.

Sempre nella famosa località turistica è stato arrestato un altro pusher, classe ’94. Il giovane è stato notato dalle forze dell’ordine nei pressi di una stazione di servizio poiché assumeva atteggiamenti sospetti. I militari hanno proceduto alla perquisizione dell’uomo e del motorino di sua proprietà rinvenendo un involucro di plastica con all’interno 3 grammi di marijuana. Si è, così, proceduto alla perquisizione dell’appartamento in cui sono stati trovati circa 20 grammi di droga già suddivisa in dosi.

Il giovane pusher è stato, quindi, condotto presso le camere di sicurezza della Stazione di Carabinieri di Giardini in attesa del rito per direttissima.

(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *