Gettonopoli: rinvio a giudizio per il consigliere Andrea Consolo

tribunale bella per nuovoDeciso il primo rinvio a giudizio, nell’ambito del procedimento penale scaturito dall’inchiesta Gettonopoli. Processo al prossimo 28 settembre per Andrea Consolo, consigliere comunale da oggi imputato, che rimase coinvolto nell’inchiesta della procura di Messina sui gettoni di presenza, percepiti – a detta dell’accusa – in tempi ristrettissimi di sedute consiliari: meno dei 3 minuti tollerati, come durata minima di permanenza in aula, dagli inquirenti. La posizione di Consolo, rispetto ai restanti 17 consiglieri comunali, era stata stralciata la scorsa udienza per una incompatibilità dovuta alla parentela dello stesso con un giudice.
In quella stessa udienza il Pm Diego Capece Minutolo ha inoltrato la richiesta di rinvio a giudizio per i consiglieri comunali: Carlo Abbate, Piero Adamo, Pio Amadeo, Angelo Burrascano, Antonino Carreri, Nicola Crisafi, Giovanna Grifò, Nicola Cucinotta, Carmela David, Paolo David, Libero Gioveni, Maria Perrone, Nora Scuderi, Santi Sorrenti, Fabrizio Sottile, Benedetto Vaccarino e Santi Daniele Zuccarello.

Patrizia Vita

(370)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *