Dà fuoco all’ex compagna e al fidanzato. Arrestato 57enne a Giardini Naxos

Foto dell'auto dei carabinieri vista di latoHa gettato del liquido infiammabile sulla sua ex compagna e sul suo nuovo convivente, poi ha appiccato il fuoco. E’ accaduto questa mattina a Giardini Naxos. L’aggressore, un 57enne, secondo le prime ricostruzioni avrebbe avuto uno scontro verbale con la sua ex, sfociato in un folle gesto di violenza.

Dopo aver appiccato le fiamme, che hanno causato gravi ustioni sul corpo delle due vittime, l’uomo si sarebbe dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce.

Le vittime sono state subito soccorse dagli uomini del 118. La donna presenta ustioni su circa il 50% del corpo e si trova adesso al Centro Grandi Ustioni di Palermo, il suo nuovo compagno, ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania sul 30%.

I Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno immediatamente avviato le ricerche del 57enne che è stato arrestato. 

(428)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *