Fallisce lo spaccio di marijuana in un liceo occupato. Denunciati tre ragazzi

droga liceoUna scuola occupata, un liceo di Messina, studenti attenti alla legge e tre ragazzi, ubriachi, che tentano di spacciare marijuana all’interno dell’istituto scolastico. C’è tutto questo alla base di quanto avvenuto la scorsa notte. Erano le 2 quando gli agenti delle Volanti hanno sorpreso tre giovani, rispettivamente di 22, 23 e 25 anni, mentre cercavano di introdursi in un liceo cittadino, uno di quelli recentemente occupato dagli studenti.
I tre, in evidente stato di ebbrezza, avevano già tentato di introdursi nella scuola circa un’ora prima, ma gli stessi studenti avevano allertato i poliziotti.
Stavano nuovamente provando ad entrare, stavolta attraverso le scale antincendio, quando sono stati sorpresi dagli agenti. I tre si sono liberati di un involucro contenente 8,4 grammi di marijuana, suddivisi in 9 dosi singole. Le successive perquisizioni domiciliari hanno consentito di scoprire di altri due grammi della stessa sostanza, in casa di uno dei tre. Lo stesso che, durante il trasferimento alla caserma Calipari, ha gettato all’interno della volante 0,8 grammi di canapa indiana.
Sono stati  denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e contravvenzionati per ubriachezza molesta.

(64)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *