Evasione fiscale: la Guardia di Finanza di Messina sanziona 22 imprese

Foto di un'auto della guardia di finanza di messinaEvasione fiscale di oltre 2 milioni di euro, realizzata da 22 imprese che non hanno presentato le dichiarazioni: questo è quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Messina.

I soggetti coinvolti, operanti nel territorio cittadino, erano completamente sconosciuti al Fisco e nel corso degli anni analizzati hanno sottratto alle casse dell’Erario una massa imponibile di oltre 5 milioni di euro.

L’operazione, sviluppatasi attraverso l’esecuzione di 22 interventi, ha permesso di recuperare le imposte evase e di avviare l’iter per l’irrogazione delle relative sanzioni fiscali.

Sono stati, inoltre denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina 4 soggetti responsabili del reato tributario di omessa dichiarazione.

Gli operatori controllati riuscivano, illecitamente, ad offrire servizi ad un prezzo inferiore rispetto a quelle aziende che operano nel rispetto della peculiare normativa che disciplina la materia.

FONTE: Guardia di Finanza, Comando Provinciale di Messina

(484)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *