Evade dai domiciliari. Bloccato al capolinea degli autobus pronto a fuggire

CarabinieriStava scontando gli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti in famiglia all’interno della Comunità “La Ginestra” di Barcellona Pozzo di Gotto. Alle prime luci dell’alba, però, Adrian Muresan Aramius è evaso, facendo perdere le sue tracce.

Immediato l’inizio delle attività di ricerca, serrate ed incessanti, da parte dei Carabinieri della locale Stazione. Il 45enne è stato individuato al capolinea degli autobus di Barcellona, con una borsa piena di indumenti: pronto a fuggire.

Il fuggitivo, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la Comunità in regime di arresti domiciliari su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona.

(203)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *