Esplode bomba carta a Palazzo Zanca. Al vaglio le immagini di videosorveglianza

IMG-20160707-WA0000 (1)Una  bomba carta è esplosa la scorsa notte intorno alle 2 nell’atrio di Palazzo Zanca,  probabilmente lanciata  all’interno da balordi.   Il vigile urbano di turno ha notato due persone e ha cercato di inseguirle, ma queste si sono rapidamente dileguate. L’episodio è stato accompagnato da altri inquietanti dettagli: scritte ingiuriose sul muro esterno del municipio e lo scheletro di una testa di capretto lasciato davanti all’ingresso dell’Antiquarium. Al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza per individuare i responsabili del gesto.

(422)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *