Entra in un supermercato, minaccia i clienti e aggredisce i Carabinieri

BELINA MARTIN CL. 1987_crAttimi di paura quelli vissuti domenica pomeriggio dai clienti di un supermercato del centro cittadino. Il 30enne Martin Belina, visibilmente ubriaco, intorno alle 17.45 è entrato nell’esercizio commerciale, iniziando a minacciare gli avventori. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno notato decine di persone uscire in fretta dal market.

Una volta raggiunto l’ingresso, gli agenti sono stati aggrediti dall’uomo, bloccato a fatica dai militari dopo una breve colluttazione. Il 30enne è stato successivamente arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale,  lesioni e ubriachezza molesta.  Stamani è stato giudicato per direttissima innanzi al Tribunale di Messina , che oltre a convalidare l’arresto lo ha condannato ad 8 mesi di reclusione.

(892)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *