Emergenza rifiuti a Bordonaro. Gioveni (III circoscrizione): «Immondizia e ratti invadono le strade»

Gioveni Libero«Si sperava in una lenta ripresa dopo i naturali, e purtroppo attesi, disservizi dei giorni scorsi, ma evidentemente questo è valso per altre zone della città (anche periferiche), ma non per il villaggio di Santo Bordonaro, in particolare per il rione delle note “case gialle”». Il consigliere della III circoscrizione Libero Gioveni lamenta la situazione del quartiere che, da più di una settimana, è invaso dai rifiuti, con quintali di immondizia depositati attorno ai cassonetti in una quantità tale da cominciare anche a invadere in alcuni casi metà carreggiata. E vista la grande mole di rifiuti persino sulle strade, gli autocompattatori di MessinAmbiente non si possono nemmeno avvicinare ai cassonetti per agganciarli e svuotarli. Ieri sera sono dovuti intervenire anche i Vigili del fuoco per domare un incendio che aveva quasi lambito le abitazioni circostanti. Per questo, Libero Gioveni ha inviato una nota urgente all’amministratore unico di Messinambiente, Armando Di Maria, chiedendo di programmare un intervento massiccio di raccolta dei rifiuti e di bonifica delle aree interessate. «Non si riescono a comprendere i reali motivi di questo abbandono – scrive il consigliere − che sta fortemente compromettendo le condizioni igienico-sanitarie degli ormai esasperati residenti, visto che, oltre all’immane fetore dell’immondizia, anche una sfilza di ratti sta trovando riparo e cibo in questo “mare” di rifiuti». 

(49)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *