Drogato alla guida: forza posto di blocco e rischia di investire i Carabinieri

carabinieri bella bella grandeTransitava nella serata di ieri sul lungomare di Venetico con la propria auto e sotto gli effetti della droga, i Carabinieri gli hanno intimato l’alt, ma ha preferito forzare il posto di blocco accelerando e rischiando di travolgere gli stessi militari. A finire in manette un 21enne di Spadafora che adesso dovrà rispondere di  resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l’effetto di stupefacenti.

Il giovane, bloccato dagli agenti dopo un rocambolesco inseguimento, è risultato positivo al droga test e in particolare ai cannabinoidi. Il 21enne si trova attualmente ai domiciliari.

(121)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *