Droga nei tubi dell’acqua e sotto le travi. Arrestato un 23enne

carabinieri1Mazza Marco, 23enne messinese, residente a Camaro è finito in manette. Nei giorni scorsi, i carabinieri si erano insospettiti per il continuo viavai di persone da un’abitazione. Avviato un servizio di controllo, in due distinti episodi, i militari hanno fermato e segnalato in Prefettura tre giovani che avevano da poco acquistato qualche dose di hashish.

Fatta irruzione nell’abitazione sospetta i carabinieri hanno sorpreso il 23enne in procinto di aprire il lucchetto di un’area dismessa antistante l’abitazione dove, nascoste sotto i tubi dell’acqua e in mezzo a travi di legno, sono state rinvenute due buste, una contenente circa 30 grammi hashish e l’altra 5 dosi di cocaina per un peso di circa 3 grammi. I militari hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione che è stato sequestrato.

Per Mazza sono stati disposti gli arresti domiciliari.

(525)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *