Nascondeva armi in un casolare in montagna: un arresto

Perquisizione CacciatoriDetenzione illegale di armi e munizioni. Di questo è responsabile un 62enne arrestato dai Carabinieri della stazione di Roccella Valdemone, unitamente ai carabinieri dello squadrone Eliportato Cacciatori di “Sicilia”. Durante una battuta in montagna ai confini tra i comuni di Roccella Valdemone e San Piero Patti, i Carabinieri cacciatori hanno notato la presenza di un’abitazione rurale con annesso ovile.

Alla presenza del proprietario, un uomo di 62anni, i militari hanno effettuato un’accurata perquisizione. Nel corso delle attività i Carabinieri hanno rinvenuto, occultate in un sacco di plastica di colore bianco, un fucile monocanna calibro 16, 39 cartucce calibro 16 di cui una a palla ed una cartuccia calibro 12 illegalmente detenute.

Per l’uomo sono scattate le manette.  E’ stato tratto in arresto e condotto presso il proprio domicilio, in regime di arresti domiciliari ed in attesa di essere giudicato con rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria di Patti (Me).

 

(286)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *