Creditore e bastonato. Chiede soldi affitto a inquilino moroso che lo prende a mazzate

scarpinatoSarà parsa una pretesa assurda, a Massimiliano Scarpinato, 40 anni, palermitano ma residente a Francavilla Sicilia, che il padrone di casa, la stessa in cui lui era costretto agli arresti domiciliari, gli chiedesse di pagare l’affitto, ben 6 mesi di arretrati. Sarà.

Scarpinato, alla legittima richiesta dell’altro, gli ha calato, in testa e sul corpo, mazzate con un bastone. Un vicino ha chiesto l’intervento dei carabinieri. La vittima, trasportata all’ospedale di Taormina, ha riportato trauma cranico, trauma contusivo al braccio e all’addome.

Scarpinato è stato arrestato per il reato di lesioni personali aggravate dall’uso di un grosso bastone. Sarà processato per direttissima, nell’attesa rimane ai domiciliari. Nella casa della vittima, che non riscuote l’affitto da 6 mesi.

(337)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *