Corsi d’oro2. In aula il “Comitato Francantonio Libero”

Francantonio Genovese2“Francantonio Libero”, questa la scritta che spicca sulle magliette nere indossate da un gruppo di consiglieri del Pd, dai lavoratori della formazione, e da familiari e autista di Francantonio Genovese, deputato Pd, ed ex sindaco di Messina.

Una maglia nera e il silenzio come “manifestazione” di solidarietà nell’aula bunker del carcere di Gazzi, dove è in corso l’udienza del processo “Corsi d’oro 2”, che ha come imputato,  Francantonio Genovese, che si trova ancora in carcere.

In prima fila anche Felice Calabrò, candidato Sindaco del Pd, alle ultime amministrative.

 

(1178)

1 Commento

  • Antonio Arena scrive:

    Concordo con il comitato pro-Genovese. E’ una vergogna che sia tenuto in prigione senza che vi sia un processo. Cosa temono che faccia sparire le loro prove? ( se ne hanno). In ogni caso non è uno stato democratico . E tutti quegli assassini , manici, porci depravati , che vengono lasciati liberi o agli arresti dominciliari ( come dirte chepuoi continuare a fare quello che c o vuoi?. Gli fanno pagare anni di astio nei confronti suoi e della sua famiglia. VERGOGNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *