Condannato per concussione Benito Santalco. Pena di 5 anni e mezzo

tribunale per eco bellaBenito Santalco, ex Presidente Provinciale del Patronato EASA di Messina, è stato condannato a 5 anni e mezzo di reclusione per il reato di concussione. Santalco era stato arrestato il 4 dicembre 2011, quando le indagini della sezione di Pg dei carabinieri stabilirono che, dal 2001 al 2006, nella sua qualità di presidente provinciale del patronato Ente Assistenza Sociale per gli Artigiani,aveva imposto di versare 500mila lire prima, 258 euro dopo, ad un uomo che lavorava in nero per il patronato che dirigeva.
Dopo oltre 3 anni è arrivata la condanna, decisa dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale.

(482)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *