Capo d’Orlando. Scoperti falsi dentisti

falsi dentisti La Guardia di Finanza ha scoperto a Capo d’Orlando due falsi dentisti. Entrambi esercitavano abusivamente la professione in quello che apparentemente sembrava un vero e proprio studio odontoiatrico.

Avevano a disposizione tutto il necessario per la cura dei pazienti: numerose attrezzature e materiale per la realizzazione di calchi e protesi dentarie.

Il laboratorio, gestito da una donna di 54 anni priva di titoli medici, è stato posto sotto sequestro. Per lei e per i due falsi dentisti, risultati poi essere un medico generico e un odontotecnico, è scattata la denuncia alla Procura di Patti per esercizio abusivo della professione medica di odontoiatra.

 

(206)

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *