Capo Calavà. Il mare porta a riva un uomo tagliato a pezzi

carabinieribellaIl cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione e tagliato in due parti, e’ stato ritrovato sulla spiaggia di Capo Calava’ a Gioiosa Marea. I resti sono stati notati da alcuni bagnanti che hanno avvisato i carabinieri. Secondo i primi accertamenti il decesso risalirebbe a oltre una settimana fa. Il corpo si presenta in due tronconi: il busto e la parte inferiore, è di carnagione chiara e,al momento, è impossibile stabilirne l’età approssimativa. I carabinieri sono al lavoro per dare una identità al corpo. Nell’attesa dell’esito dell’autopsia, già disposta dal magistrato, si spulcia tra le denunce di persone scomparse .

(33)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *