Caduta di calcinacci dal viadotto di Messina Centro. Cacciotto: «Si intervenga al più presto»

Caduta calcinacci - viadotto messina
Lunghe code allo svincolo di  Messina centro per la caduta di calcinacci dal viadotto di Camaro, a comunicarlo il consigliere della terza Circoscrizione Alessandro Cacciotto, che chiede un intervento urgente per la messa in sicurezza del ponte autostradale e dello svincolo.

A intervenire prontamente la Squadra di Vigili del Fuoco, ancora impegnata sul luogo dell’intervento, per verificare la sicurezza di tutta la parte del viadotto soprastante la sede stradale e rimuovere le parti pericolanti che potrebbero causare spiacevoli incidenti.

«Non c’è sicuramente da dormire sonni tranquilli – afferma il consigliere Cacciotto – anche se non si vogliono creare, in attesa del parere dei tecnici, degli allarmismi. Una cosa è certa, non è normale una situazione di questo tipo e soprattutto è giunta l’ora che si mettano in sicurezza le arterie stradali».

Con l’arrivo dell’inverno, infatti, la preoccupazione del peggioramento delle condizioni del viadotto aumenta: «Ho chiesto al CAS di intervenire con l’apposizione di asfalto drenante, ridisegnare l’angolo della curva e apporre delle barriere degne di questo nome. Non c’è da scherzare sul problema e la sicurezza non è mai troppa se si considerano i numeri degli incidenti stradali che ogni giorno, anche con conseguenze mortali, si registrano. L’auspicio è che sia i viadotti che lo svincolo di Messina Centro vengano monitorati una buona volta e siano destinatari di urgenti quanto indifferibili interventi manutentivi»

(535)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *