“Buonasera, questa è una rapina”. Arrestato il 21enne autore dei colpi alla farmacia di viale Europa

SIANI GIUSEPPE

È Giuseppe Siani, 21enne di Camaro, già noto alle forze dell’Ordine, l’uomo finito in manette, ieri, per le due rapine – messe a segno nel giro di cinque giorni – ai danni di una farmacia del viale Europa. Lo scorso febbraio, infatti, il giovane ha preso più volte di mira l’esercizio commerciale: la prima volta, è entrato e ha salutato i presenti prima di minacciare con un coltello il personale e costringerlo a farsi consegnare l’incasso suggerendo di “non chiamare nessuno”; la seconda volta, l’unica dipendente presente, spaventata alla vista del malvivente, si è nascosta nel retro e il giovane ha preso da sé l’intero cassetto della cassa. In entrambi i casi è fuggito in sella a uno scooter rubato alla guida del quale si trovava un complice.

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Messina Centro e di Camaro Superiore hanno arrestato Siani per i reati di rapina aggravata e di porto ingiustificato di arma da taglio, e lo hanno trasferito al carcere di Gazzi. L’audio del sistema di videosorveglianza ha consentito ai militari di riconoscere il ragazzo da un particolare della voce: balbettava. L’analisi delle impronte digitali e palmari, lasciate sui luoghi del crimine, hanno dato ulteriore conferma della responsabilità del 21enne.

Durante una perquisizione nell’abitazione del giovane è stata rinvenuta una confezione di scarpe dello stesso modello utilizzato per le rapine. I Carabinieri sono ora sulle tracce del complice.

(597)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *