Aziende messinesi nel mirino dei Carabinieri: maxi sequestro di uova

Aziende agricole, centri d’imballaggio e ditte sotto il mirino dei Carabinieri che hanno effettuato una grossa operazione in tutto il territorio nazionale, che ha interessato anche Messina. Il risultato è un maxi sequestro di 26mila uova per un valore commerciale pari a più di 12mila euro.

Le uova in questione erano prive di tracciabilità e di altre informazioni utili ad accertarne la provenienza. Il risultato è di 8 sanzioni amministrative ed una diffida a sanare le difformità strutturali riscontrate presso un centro d’imballaggio.

I controlli hanno riguardato 45 aziende di Messina, Salerno, Roma, Parma e Torino.

(796)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *