Aveva rapinato le Poste di via Tommaso Cannizzaro. Arrestato un 35enne

carticiano letterio copiaÈ stato individuato e arrestato in meno di un’ora l’uomo che ieri, tra le 12.50 e le 13.00, ha messo a segno una rapina all’ufficio postale Agenzia 4 di via Tommaso Cannizzaro.

Letterio Carticiano, 35 anni, operaio incensurato, è stato incastrato dalle immagini dei sistemi di video sorveglianza degli esercizi commerciali vicino l’ufficio postale, che lo hanno ripreso mentre passava più volte davanti l’Agenzia 4, prima di entrare, scavalcare il bancone e — con il viso coperto da cappellino, occhiali da sole e scalda collo — farsi consegnare denaro e assegni. È poi fuggito facendo perdere le tracce.

Grazie anche alla descrizione del rapinatore, gli agenti della Squadra Mobile lo hanno rintracciato, poco tempo dopo, in sella a un ciclomotore in via Pietro Castelli. Carticiano però è riuscito a fuggire e a rifugiarsi all’interno di una palazzina in via Arezzo.

Attraverso i dati del ciclomotore, i poliziotti sono risaliti all’appartamento in cui l’operaio si nascondeva. Durante la perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto gli abiti indossati durante la rapina ma non è stato possibile recuperare la somma di denaro portata via all’Ufficio postale — 422 euro e assegni per un valore di 4.000 euro. Carticiano è stato trasferito nel carcere di Gazzi.

(87)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *