Arrestato l’autore del tentato omicidio di un tunisino a Merì

Biagio VERDEE’ stato arrestato uno dei due responsabili del tentato omicidio di un cittadino di nazionalità tunisina. La scorsa domenica, a Merì, sei colpi di pistola calibro 22 sono stati esplosi ( ma fortunatamente solo due hanno raggiunto la vittima) alle gambe del tunisino.

Le indagini degli uomini del Commissariato di Barcellona, in poche ore hanno consentito di individuare il presunto responsabile: Biagio Verde, di Merì, 38 anni, dapprima irreperibile, è stato individuato in un’abitazione a Milazzo, stamani, e sottoposto a fermo.
Secondo gli investigatori, il ferimento rientra nell’ambito di contrasti sorti per il controllo di attività illecite nel comprensorio di Merì.

(57)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *