Aggressione a Piazza Cairoli. Fermati due minorenni

poliziaI poliziotti della Questura di Messina hanno deferito in stato di libertà due minorenni, di età compresa tra i 14 e i 16 anni, responsabili di un’aggressione avventa sabato a Piazza Cairoli. Con il chiaro intento di attaccare briga, si sono avvicinati ad un gruppo di tre ragazzi che stava chiacchierando su una panchina.

Capendo che volevano solo attaccare briga, i ragazzi hanno cercato di allontanarsi. Sono riusciti, però, a precorrere soltanto pochi metri. I bulli, infatti, li hanno seguiti, raggiunti ed iniziato ad aggredirli. Uno di loro, in particolare, è stato preso di mira e colpito più volte con spintoni e pugni, sferrati con violenza.

Dopo l’aggressione, il gruppo si è dileguato velocemente, lasciando a terra un ragazzo con il viso sanguinate. Il referto del pronto soccorso è stato: frattura del naso, guaribile in trenta giorni.

Grazie alle indagini effettuate dalle forze dell’ordine, che hanno raccolto testimonianze, immagini estratte dalle telecamere presenti nei luoghi interessati, fatto sopralluoghi e consultato social network, i responsabili sono stati identificati. Per loro l’accusa di lesioni aggravate in concorso.

 

(923)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *