A/18. Cinquantenne muore per un infarto mentre fa il pieno all’area di servizio. Doveva raggiungere il padre in fin di vita

AreaServizio normDalla Toscana in Sicilia in visita al padre malato, muore in prossimità dell’ospedale in cui è ricoverato il congiunto. Un uomo di 50 anni, impegnato in un gesto banale e quotidiano, come quello di fare il pieno alla propria auto, è stato colto da un infarto questa mattina nell’area di servizio Messina sud. Ad assistere alla scena alcuni viaggiatori che si trovavano lì di passaggio, uno dei quali al momento della tragedia ha accusato anch’egli un malore. L’uomo deceduto era originario di Ragusa e residente in Toscana. Si era messo in viaggio per raggiungere l’anziano padre ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Sirina di Taormina. Forse la stanchezza del viaggio, forse il timore di non veder il padre ancora in vita, gli hanno stroncato il cuore.

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *