Messina. Viadotto Giostra-Annunziata, Gioveni: «Ritardi inspiegabili»

Foto apertura svincolo di Giostra - Messina - rotatoriaMessina. A quasi tre mesi dall’apertura, avvenuta il 31 luglio scorso, dello svincolo di Giostra in uscita dalla tangenziale per i mezzi provenienti da Catania, il viadotto Giostra-Annunziata che collega lo svincolo e la galleria San Jachiddu non è ancora stato attivato.

«A quando il collaudo del viadotto Giostra-Annunziata?», questo l’interrogativo che il consigliere comunale Libero Gioveni pone al sindaco di Messina, Renato Accorinti, e agli assessorati competenti, vale a dire, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, e l’Assessore alla Mobilità Urbana, Gaetano Cacciola.

«È fuor di dubbio – ha dichiarato Gioveni – che si sia trattato di un primo importante passo verso l’apertura totale anche per i mezzi provenienti da Palermo; anche se, perché questo avvenga, come è noto, occorrono ancora tempi non brevi».

«Ciò che ancora risulta inspiegabile, e ritengo anche di non eccessiva difficoltà in base a quanto è stato spiegato, è il fatto che il viadotto Giostra-Annunziata, che collegherebbe lo svincolo aperto a luglio con la galleria San Jachiddu (rendendo quest’ultima, quindi, non più “urbana” ma “autostradale”) risulti ancora chiuso al transito veicolare». Apertura, questa, che darebbe maggior respiro al traffico nella parte alta di viale Giostra.

La competenza sull’iter tecnico per il definitivo completamento dell’infrastruttura, secondo quanto dichiarato dal Consigliere, spetterebbe in via esclusiva all’attuale Amministrazione, essendo inclusa nel 3° lotto. Tra l’altro, ha sottolineato Gioveni: «Fra le incombenze da adempiere pare vi sia solo quella di realizzare la segnaletica che regoli la precedenza all’incrocio davanti alla galleria San Jachiddu, quindi non si comprendono i motivi di questi eccessivi ritardi».

In conclusione, il consigliere Gioveni chiede alle autorità competenti di rendere noto quando verranno poste in essere le misure tecniche e amministrative necessarie per il collaudo dell’opera e quali siano gli ostacoli che starebbero ritardando ulteriormente le fasi necessarie all’apertura effettiva del viadotto Giostra-Annunziata.

 

 

(189)

1 Comment

  • riccardo vattelapesca scrive:

    Egr. Consigliere Gioveni, qualora non se ne fosse accorto lo svincolo in questione, collegamento tra autostrada e galleria S.Jachiddu, è estremamente pericoloso: lo sbocco immediatamente prima della galleria, oscurato dalle curve e controcurve, rende pericolosissimo quel tratto di strada. Potrebbe, invece di sollecitare, far studiare una qualche soluzione per limitare la pericolosità della predetta strada. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *