Viabilità. Interventi a Rometta, Antillo e Gallodoro. Aperto l’appalto a Gioiosa Marea

lavori in corsoLa IV Direzione “Servizi Tecnici di Viabilità 1° Distretto” ha avviato le procedure relative ad interventi su tre arterie stradali di competenza della Provincia Regionale di Messina.

Ad annunciarlo è stato il dirigente, Giuseppe Celi, che ha sottolineato l’importanza degli interventi che Palazzo dei Leoni andrà ad effettuare.

Nel territorio del Comune di Rometta, sulla strada provinciale 56, tra il km. 8+000 ed il km. 9+000, in località Palostrico – Pizzo Motta, si realizzeranno opere finanziate con fondi Presidenza del Dipartimento della Protezione Civile e finalizzate alla mitigazione del rischio geomorfologico, connesso alla frana di crollo massi del 29 gennaio 2015, per un importo complessivo di 65.000 euro.

Ad Antillo si interverrà a monte della strada provinciale 19, nei pressi del cimitero del centro jonico, per il consolidamento del piano viabile, il ripristino, la canalizzazione e la regimentazione delle acque meteoriche e la realizzazione delle opere di contenimento e stabilizzazione delle scarpate per un importo complessivo dei lavori di 2.500.000 euro.

A Gallodoro, infine, si opererà sulla strada provinciale 13, al km. 1+200 in contrada Fiurella, per il consolidamento ed il contenimento del versante attualmente a rischio caduta massi. L’importo complessivo di quest’ultimo appalto è di 1.459.941,49 euro.

Avviate anche le procedure per l’affidamento dell’appalto, mediante procedura negoziata senza pubblicazione di bando, per l’esecuzione dei lavori di consolidamento del versante e protezione della sede viaria e dei sottoservizi delle civili abitazioni lungo la S.P. S. Leonardo – S. Filippo contrada S. Leonardo nel Comune di Gioiosa Marea.

Le aperture delle offerte delle ditte partecipanti è stata fissata per martedì 21 aprile 2015 e l’assegnazione avverrà con il criterio del prezzo più basso.

L’iter di realizzazione dei lavori è curato dallo staff della V Direzione – Servizi Tecnici di Viabilità II Distretto, diretto dall’ing. Benedetto Sidoti Pinto, l’importo complessivo dell’appalto è di 480.000,00 euro mentre l’importo dei lavori è di 345.500,00 euro di cui 268.285,44 euro per lavori a base d’asta, 66.849,56 euro per manodopera e 10.365,00 euro per oneri della sicurezza.

La copertura finanziaria sarà garantita dall’emissione del Decreto di finanziamento da parte della Regione Siciliana – Dipartimento Regionale della Protezione Civile.

Il termine di esecuzione è fissato in 271 giorni a decorrere dalla data di consegna dei lavori.

 

(360)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *