Via dei Mille, viale San Martino o entrambe? Il punto sull’Isola Pedonale natalizia a Messina

Foto dell'isola pedonale di via dei Mille - Natale 2017I tempi stringono e gli schieramenti iniziano a formarsi: sebbene ancora non sia approdato in Consiglio Comunale, il dibattito sull’Isola Pedonale natalizia è già aperto. Oggi pomeriggio, infatti, la Commissione Viabilità si riunirà per valutare il da farsi. Tre le opzioni attualmente sul tavolo: via dei Mille, viale San Martino o entrambe. L’ipotesi di una pedonalizzazione permanente nel centro di Messina, invece, sembra essere stata rimandata a dopo le feste.

A riaccendere i riflettori sulla questione sono stati in principio i consiglieri del Movimento 5 Stelle che già lo scorso 15 ottobre avevano chiesto all’assessore alla Viabilità Salvatore Mondello l’istituzione di una zona a traffico limitato permanente in centro città. «Nell’immediato – ha risposto il Vicesindaco lo scorso 20 novembre – al fine di evitare eventuali contestazioni provenienti da esponenti politici, imprenditori, cittadini, così come già accaduto per Via dei Mille, questa Amministrazione ha deciso, al momento di mantenere gli “equilibri” in essere, fermo restando che, a partire dall’inizio dell’anno successivo, sarà necessario intraprendere un percorso diverso».

Insomma, se ne riparla dopo le feste. Intanto, si discute dell’isola pedonale che potrebbe essere istituita di qui a una decina di giorni. Dopo un primo “no” dell’Amministrazione alla pedonalizzazione di via dei Mille tra dicembre e gennaio, la Giunta stessa aveva fatto un passo indietro, invitando la città a presentare i progetti. Così ha fatto, per esempio, Millevetrinel’associazione di commercianti da tempo attiva sul territorio.

Pochi giorni dopo, una proposta diversa è arrivata da un gruppo consiglieri comunali provenienti da diversi gruppi politici e capitanati da Giovanna Grifò, Benedetto Vaccarino e Ugo Zante di Forza Italia, e da Salvatore Sorbello del Gruppo Misto, poi sottoscritta da altri 10 colleghi: quella di realizzare l’isola pedonale sul viale San Martino, nel tratto che va da piazza Cairoli a via Trieste.

Tale opzione, ha poi chiarito Massimo Rizzo di Libera Me, non deve essere necessariamente alternativa a via dei Mille, le due aree potrebbero, secondo il consigliere, essere chiuse per il periodo natalizio in modo da creare un vero e proprio centro aggregativo.

L’ago della bilancia, però, sembra pendere in favore dell’una o dell’altra. Da un lato, il PD si è espresso, almeno per queste feste, per l’isola di via dei Mille, su cui molti esercenti della zona sembrano fare affidamento. Dello stesso parere è il Movimento 5 Stelle, mentre l’ipotesi di viale San Martino convince di più il centro destra.

Le carte, come si suol dire, sono sul tavolo. Ora non resta che attendere il parere della Commissione Viabilità che si incontrerà oggi pomeriggio alle 15.00 prima di passare la palla al Consiglio Comunale.

(130)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *