Messina. Discarica a cielo aperto in Via Brasile

Via Brasile discarica 2

Discarica a cielo aperto in via Brasile. Fogliame, mobili, plastica e tanti altri rifiuti vengono abbandonati quotidianamente dietro i cassonetti di Via Brasile a Messina. A denunciarlo i consiglieri Marcello CannistraciFrancesco Mucciardi e il Vice Presidente della V Circoscrizione Franco Laimo che chiedono un intervento urgente dell’Amministrazione.

«Riceviamo da oltre una settimana delle segnalazioni riguardo cartoni, mobili, fogliame, travi di legno, plastica e suppellettili vari, apposti dietro i cassonetti – raccontano i Consiglieri – la vergogna per noi  è che suddetti oggetti vengono abbandonati da cittadini messinesi che utilizzano quegli spazi come discariche a cielo aperto. Abbiamo ampiamente segnalato il problema al dipartimento di competenza, ma non si è mosso ancora nulla».

Luogo della discarica una zona in pieno centro città, via Brasile appunto, frequentata quotidianamente da pedoni di passaggio, residenti e automobilisti: il degrado causato da suddetta discarica, oltre a ledere l’immagine della città, provoca un rischio igienico-sanitario per coloro che abitano nel quartiere. I consiglieri dunque chiedono  un intervento immediato dell’amministrazione, per ripulire i marciapiedi tramite la nuova partecipata Messina Servizi. «Chiediamo anche – concludono – che l’amministrazione faccia vigilare, dal corpo dei Vigili Urbani suddetta zona, per evitare o addirittura sanzionare chi non rispetta le regole e butta oggetti dietro i cassonetti RSU».

Sarebbe opportuno, infine, anche il sostegno dei «cittadini scrupolosi e dediti alla propria città affinché essi denuncino chi utilizza questi luoghi come discarica a cielo aperto».

(113)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *