Messina. L’Università concede un terreno per un progetto d’impresa bio

Foto dell'Università di Messina - unime

Il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Messina ha accordato la concessione in comodato d’uso gratuito, per 6 anni, di un terreno agricolo alla Parrocchia S. Eustochia presso l’Annunziata. Il terreno sarà utilizzato per la coltivazione di prodotti biologici destinati alla commercializzazione.

L’iniziativa fa parte del progetto “La campagna va in città”, ideato da un gruppo di giovani della Parrocchia, e nasce nell’ambito del concorso “La Fiera delle idee – progetto per comunità”.

Il terreno agricolo, si trova nell’area adiacente al Dipartimento di Scienze Veterinarie e servirà alla creazione di un’attività agricola con l’intento di poi introdurre sul mercato gli alimenti prodotti. La commercializzazione dei prodotti dell’area dello Stretto, si realizzerà tramite una rete di collaborazioni che coinvolgerà anche il Dipartimento di Scienze Veterinarie.

(261)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *